Wednesday, November 11, 2015

V Biennale Artemidia - “Arte e Amicizia” - Roma 2015


     V Biennale Artemidia - “Arte e Amicizia” a Roma


                                   L’Ambasciata della Repubblica di Bulgaria in Roma
                                          L’Assоciazione Culturale Artemidia – Roma

                                                       con la collaborazione

                                         dell’Istituto Bulgaro di Cultura di Roma 
                                           e della Fondazione Nicola Ghiuselev 


                                              e con il patrocinio
 
  del Comune di Roma Capitale, della Regione Lazio,
  del Ministero della Cultura della Repubblica di Bulgaria,
  del Ministero degli Affari Esteri della Repubblica di Bulgaria,
  del Ministero per i Beni e le Attività Culturali della Repubblica Italiana,
  della Camera del Commercio Italiana in Bulgaria

presentano
 
  V Biennale Artemidia - “Arte e Amicizia”
  

 in occasione e
  dedicata ai SS. Cirillo e Metodio, Patroni d’Europa e della Cultura Bulgara;
  per Matera e Plovdiv come Capitali Europee della cultura 2019;
  ai 100 anni della Grande guerra;
  ai 120 anni dalla nascita del grande poeta bulgaro Gheo Milev,
  in memoria al celebre cantante e artista bulgaro-italiano M° Nicola Ghiuselev,
  ambasciatore del Belcanto nel mondo e Commendatore della Repubblica Italiana


Il Quotidiano ''La Repubblica'':



 "Artemidia": quando le culture italiana e bulgara si fondono

Un ponte culturale tra Italia e Bulgaria che celebra l'arte, la musica e la poesia. И la biennale "Artemidia", giunta alla quinta edizione, promossa dall'omonima associazione con la collaborazione, tra i tanti enti promotori, dell'Istituto Bulgaro di Cultura a Roma. Da giugno a settembre si sono susseguiti eventi e incontri tra artisti dei due paesi, ma l'appuntamento principale и per venerdм 23 ottobre ai Parioli, nella sede dell'ambasciata di Bulgaria a Roma (ore 18.30, via P. P. Rubens 21), dove и in programma uno spettacolo-festa per far dialogare idealmente il passato e il presente della storia culturale dei due Paesi.



 Nel programma della festa saranno protagonisti i grandi poeti italiani come Ungaretti, Sereni, Montale, Pavese, insieme a quelli bulgari come Gheo Milev, Hristo Botev, interpretati dagli attori Augusto Zucchi e Anna Maria Petrova-Ghiuselev, quest'ultima presidente dell'associazione e ideatrice della biennale, che leggerа anche alcuni brani delle sue ultime raccolte poetiche dedicate a Nicola Ghiuselev.



 Il programma prevede anche la musica di Giuseppe Verdi, Gioachino Rossini, Astor Piazolla, Gianni Mirizzi, Vittorio Monti, oltre alle composizioni di Liubomir Pipkov, Frederic Chopin, Piotr I. Tchaikovsky, Aleksander Skriabin, il tutto interpretato da alcuni allievi giа noti a livello internazionale quali il baritono Vladimir Stoanov, il basso Gheorghi Korof, e le interpretazioni al pianoforte del celebre pianista bulgaro Atanas Kurtev e quelli alla fisarmonica del musicista e compositore italiano Gianni Mirizzi. Ad arricchire la serata, l'esposizione delle opere dell'artista italiano Gianpaolo Berto e i quadri del giovane pittore bulgaro Aleksander Stamenov.
 23 ottobre 2015

 +++  



Roma, 23 ott. (AdnKronos) - "Arte e amicizia. Tutti uniti a Roma
Cittа Eterna". Cultura e dialogo interculturale si danno appuntamento, oggi, a Roma, dalle 18.30, all' Ambasciata di Bulgaria per la Biennale giunta alla sua quinta edizione, organizzata dalla giornalista ed attrice italo-bulgara Anna Maria Petrova Ghiuselev , presidente di Artemidia.

La Biennale gode del patrocinio del Ministero degli Affari Esteri e del Ministero della Cultura di Bulgaria, del Mibact, dell'Istituto Italiano di Cultura a Sofia, della Camera del Commercio Italiana in Bulgaria, del Comune di Roma Capitale e della Regione Lazio. Dedicata ai SS. Cirillo e Metodio, patroni d'Europa e in occasione dei 100 anni della Grande Guerra, la manifestazione avrа anche quest'anno lo scopo di rappresentare alcune tra le piùsignificative espressioni della cultura e dell'arte italiana e bulgara.

Nel programma della V Biennale Artemidia, i nomi di alcuni tra i più importanti autori e interpreti italiani e bulgari. La Biennale sarа la vetrina della loro bravura, come lo è già stata nelle precedenti edizioni, dal 2007 in poi. (segue) (Nex/AdnKronos



23-OTT-15 16:32 .
(AdnKronos) - Si potrа ascoltare la musica di Giuseppe Verdi, di Gioachino Rossini, di Astor Piazolla, di Gianni Mirizzi, di Vittorio Monti, di Liubomir Pipkov, di Frederic Chopin, di Piotr I.Tchaikovsky e di Aleksander Skriabin con le eccellenti interpretazioni di alcuni allievi del celebre basso bulgaro e professore di canto M° Nicola Ghiuselev, Commendatore della Repubblica Italiana e Dottore Honoris Causa dell'Accademia delle Scienze di Bulgaria e dei suoi allievi giа in carriera internazionale quali il baritono Vladimir Stoyanov, il basso Gheorghi Korof, le interpretazioni al pianoforte del celebre pianista bulgaro prof. Atanas Kurtev e quelli alla fisarmonica del bravissimo musicista e compositore italiano Gianni Mirizzi.


La serata sarа arricchita con le opere del famoso artista italiano Gianpaolo Berto e con i quadri del giovane e bravo artista bulgaro Aleksander Stamenov. ''L'arte ci purifica e ci fa piщ umani proprio per le sue qualitа , come pure l'amore per la Cittа Eterna esprime la volontа di noi tutti di unirci ed arrivare alle espressioni sublimi di crescita intellettuale'', ha dichiarato Anna Maria Petrova, presidente di Artemidia, presentando la V Biennale.


+++

Gheo Milev (1895 - 1925)
poeta, critico letterario, traduttore da nove lingue, redattore, regista, pittore, modernista
http://www.bulgaria-italia.com/bg/info/poesia/geo_milev.asp


Press:
Ass. Artemidia,
Fondazione Nicola Ghiuselev

No comments:

Post a Comment